Amministrazioni Condominiali Evolute
Amministrazioni Condominiali Evolute
C.I.S.A.C.I. Consulting S.C Consulenza Integrata Servizi Amministrativi Condominiali Immobiliari - Gestione Manageriale Evoluta -
           C.I.S.A.C.I.  Consulting S.C                                    Consulenza Integrata Servizi Amministrativi Condominiali Immobiliari                                                                             - Gestione Manageriale Evoluta - 

        *Amministrazione Condominiale*

                 

 

      MANSIONI ORDINARIE

Nel rispetto dell’art. 1130 del Codice Civile, le prestazioni ordinarie comprese nel mandato conferito all’Amministratore per le quali è previsto un compenso annuo, sono: 

Convocare l’Assemblea annuale ordinaria; 
Riunire annualmente il Consiglio di Condominio (ove esistente) nelle ore d'ufficio; 
Dare esecuzione alle delibere assembleari con congruo termine e nei tempi indicati  dall’assemblea; 
Tenere il libro dei verbali ed inviare, per opportuna conoscenza a tutti i condomini, copia degli stessi; 
- Redigere ed inviare il rendiconto annuale e la relativa ripartizione in quote; 
- Predisporre la previsione di spesa annuale con ripartizione in quote e il prospetto delle rate con     relativa   scadenza; 
- Rappresentare legalmente i partecipanti al condominio nei confronti delle autorità e dei terzi nei    limiti   delle sue attribuzioni; 
- Disciplinare l’uso delle cose comuni e la prestazione dei servizi per il più ampio interesse e   godimento di tutti i partecipanti al Condominio; 
Curare l’osservanza del Regolamento di Condominio; 
Aprire conto corrente bancario o postale per ogni singolo condominio.   
  Copia degli estratti conto, ai fini della trasparenza, dovranno essere posti a disposizione dei       partecipanti al   condominio, su appuntamento; 
Riscuotere i contributi ordinari per la gestione del Condominio ai sensi dell'art. 63 delle      disposizioni di     attuazione del Codice Civile; 
Pagare i fornitori, i prestatori d’opera, i dipendenti per la corretta manutenzione ordinaria e   la fornitura dei servizi nell'interesse comune; 
Curare i rapporti, nell'interesse del Condominio, con i condomini, i dipendenti, la Pubblica   Amministrazione, i professionisti, i fornitori in genere per la gestione ordinaria; 
Archiviare i documenti per i tempi previsti dalla Legge; 
Stipulare le polizze assicurative condominiali se deliberato dall’Assemblea
Espletare le pratiche assicurative di recupero e risarcimento danni; 
Aggiornare le polizze assicurative, quale atto conservativo dovuto da parte dell'Amministratore ai sensi   del  4° punto dell'art. 1130 c.c.; 
Consultare tecnici e legali nell'interesse e a tutela dei partecipanti al Condominio; 
Tenere i rapporti con le proprietà affini; 
Eseguire gli atti conservativi sulle parti comuni degli edifici.  
Sono da intendersi ordinari gli interventi finalizzati alla gestione degli enti comuni ( pulizie, riparazione   fognature e colonne di scarico, giardinaggio, piccole manutenzioni ecc.) e al mantenimento in funzione   degli impianti (ascensori, acqua potabile, illuminazione, riscaldamento centralizzato, ricezione programmi   televisivi e satellitari, ecc.).

    MANSIONI STRAORDINARIE 

Le prestazioni dell’Amministratore Condominiale e Immobiliare che, seppur inserite nel mandato

conferitogli dall’Assemblea (o dal Costruttore) non possono essere ricondotte ad un compenso

annuale per il loro carattere prettamente straordinario e non ripetitivo, sono le seguenti: 

Convocare e partecipare ad assemblee straordinarie , se richieste dai Condomini; 

Riunire il Consiglio di Condominio (se presente) per attività diverse dall'ordinario se richieste dai   

  Condomini o Consiglieri e con riferimento ad interventi di manutenzione straordinaria; 

Eseguire pratiche individuali specificatamente a carico dei singoli interessati: 

Sollecitare i pagamenti per raccomandata; 

Mettere in mora gli insolventi tramite raccomandata A.R.; 

Predisporre la documentazione necessaria al Legale per il recupero delle quote condominiali

  insolute ai sensi dell'art. 63 delle disposizioni di attuazione del Codice Civile; 

Suddividere le spese tra proprietario e inquilino; 

Suddividere le spese nel corso della gestione per il subentro di un nuovo proprietario o di un

  nuovo   inquilino; 

Tenere la corrispondenza con Condomini per pratiche particolari; 

Tenere la corrispondenza con Fornitori per pratiche particolari; 

Rendersi disponibile per le consultazioni della documentazione avanzate da Condomini o

  inquilini nel   rispetto della legge 196/2003 (preferibilmente su appuntamento); 

Rilasciare copie dei documenti nel rispetto della legge 196/2003.  

Stipulare contratti d’appalto e provvedere alla eventuale loro registrazione se deliberato

  dall'Assemblea   Condominiale; 

Impostare la contabilità di nuovi condomini; 

Disporre e fascicolare la documentazione tecnico-contabile dell'Amministratore subentrante in   

  occasione del passaggio di consegne se deliberato dall'Assemblea o Consiglio di Condominio; 

Effettuare vacazioni se richiesto dai Condomini: Le vacazioni sono di un'ora o frazione

  superiore ai 30   minuti.  

  Per vacazione dell'Amministratore si intendono: 

Convegni con condomini, se richiesto dagli stessi, per visionare le documentazioni o per 

  esaminare problematiche condominiali o personali; 

Visure Catastali con richiesta e ritiro delle Certificazioni; 

Interventi presso le Pubbliche Amministrazioni; 

Risoluzione di vertenze fra Condomini;  

Sopralluoghi per visionare problematiche tecniche negli edifici se richiesti da Condomini o

  Consiglieri; 

Partecipazione ad udienze presso il Tribunale in relazione a vertenze che interessino il

  Condominio

Assistere dal punto amministrativo la realizzazione delle opere straordinarie deliberate

  o ratificate dall’Assemblea, che consiste:  

Stendere capitolati e richiedere preventivi se deliberato dall'Assemblea o dai Consiglieri; 

Stipulare contratti d’appalto e provvedere ai pagamenti alle imprese previo rilascio di 

  idonee garanzie se deliberato dall'Assemblea o dai Consiglieri; 

-  Predisporre i piani di riparto delle spese previste e richiedere le relative quote ai

   Condomini; 

-  Redigere la contabilità finale ed i riparti definitivi; 

-  Assistere dal punto amministrativo la redazione di accordi e/o transazioni tra

   Condomini ed Imprese, se deliberato dall'Assemblea o dai Consiglieri; 

-  Revisionare le contabilità di consuntivi di precedenti amministrazioni, se deliberato    

   dall'Assemblea o dai Consiglieri; 

-  Predisporre Regolamenti di Condominio

-  Espletare pratiche presso i Comuni per ottenere il rilascio di autorizzazioni e permessi di    

   costruire relativi ad interventi di straordinaria manutenzione; 

-  Espletare le pratiche ASL attinenti gli obblighi di sicurezza di cui al D. Lgs 494/96 e

   successivo D. Lgs.    528/99; 

-  Espletare le pratiche per ottenere le agevolazioni fiscali e in particolare: 

-  Pratiche condominiali inoltrate al Centro Operativo o all'ENEA; 

-  Dichiarazioni individuali per le quote di competenza relative alle pratiche inoltrate al Centro

  Operativo o  all'organo di competenza; 

-  Espletare le pratiche presso i Vigili del Fuoco per rilascio e rinnovo dei Certificati di

   prevenzione incendi se deliberato dall'Assemblea o dai Consiglieri; 

-  Espletare le pratiche con gli organismi certificatori per contratti relativi alle visite biennali

   e visite straordinarie agli impianti ascensori se deliberato dall’Assemblea; 

-  Espletare pratiche di compravendita e di locazione dei locali comuni condominiali se deliberato   

   dall'Assemblea; 

-  Espletare pratiche di investimento di fondi comuni condominiali se deliberato dall'Assemblea; 

-  Gestire fiscalmente i condomini: 

    Effettuare le ritenute d’acconto; 

   Compilare e trasmettere i mod. 770;

   Compilare e trasmettere l’elenco dei fornitori mod. AC.

   Storage.

 
 
Stampa Stampa | Mappa del sito
© C.I.S.A.C.I Consulting S.C. ci troviamo a Bologna e provincia, Ferrara e provincia. La pagina è coperta da copryright © 2015 - Tutti i diritti riservati. Questo sito non utilizza cookie di proliferazione, né di terze parti. Nessun consenso è richiesto per la navigazione web.